L'invenzione della morte (Hubert Aquin)

Le può sem­bra­re insen­sa­to, René, ma io non ho mai men­ti­to. E sta­se­ra, davan­ti a mio mari­to, men­ti­rò per la pri­ma vol­ta. Già rim­pian­go di esse­re venu­ta qui…”

Le può sem­bra­re insen­sa­to, René, ma io non ho mai men­ti­to. E sta­se­ra, davan­ti a mio mari­to, men­ti­rò per la pri­ma vol­ta. Già rim­pian­go di esse­re venu­ta qui…”