Dalla parte della vertigine (C. Mele)

 15,00

SCHEDA LIBRO | EBOOK

“Ho ricevuto molto
ho perso molti
ho camminato scalza
nella neve
nella pioggia
nella sabbia
ho asciugato lacrime non mie
in una parola
ho vissuto.”

COD: 978-88-87847-79-6 Categorie: , ,

Descrizione

Le poesie vita da impulsi improvvisi. Vere e proprie incursioni del sé che vorticano negli spostamenti da un luogo all’altro, in quel mare in tempesta che è la vita, tra flutti, respiri e ricordi da rammentare e rammendare.
Parole non dette, storie non raccontate, sentimenti e turbamenti taciuti si trasformano in una nuova narrazione personale e al contempo universale.
L’autrice spazia dalla mitologia alla spiritualità, dall’archeologia alle leggi dell’astronomia, dall’arte all’architettura, fino alla politica, passando per la storia, la filosofia e la psicoanalisi alla ricerca e riscoperta di luoghi, nel tentativo di ricucire un patchwork intergenerazionale composto da piccole tessere introspettive in costante rimando tra emozioni, memorie e rivelazioni.


Autore / Author

Camilla Mele (Milano, 1973) è arte terapeuta, architetto, docente, artista, esperta in sostenibilità ambientale, psicoterapie espressive, progettazione partecipata, processi creativi e accompagnamento sociale. Co-fondatrice e membro del Direttivo Centro Arti Terapie, è consulente scientifica dal Politecnico di Milano e docente presso l’Università Cattolica e la Nad (Nuova Accademia del Design) di Verona e Milano. L’autrice ha pubblicato “La valutazione partecipata e sostenibile di piani di rigenerazione urbana per il social housing” (Maggioli Editore, 2015).

Informazioni aggiuntive

Peso 0,15 g
Dimensioni 12 × 19 × 0,6 cm
ISBN

978-88-87847-79-6

Lingua / Language

Italiano / Italian

Lingua originale / Original language

Italiano / Italian

Titolo originale / Original title

Dalla parte della vertigine

Foliazione / Pagination

XII-148 pp., b/n

Prima edizione / First edition

25/12/2022