Psicopatologia e disabilità dello sviluppo (M.O. Bertelli, A. Bianco, L. Forte)

 20,00

SCHEDA LIBRO | EBOOK

La Disabilità Intellettiva è una condizione di difficile definizione. Le sue caratteristiche principali consistano nella difficoltà a raggiungere obiettivi implicanti l’intelligenza, nell’insorgenza nella prima età dello sviluppo e nell’estensione all’intero arco di vita. Il presente libro riporta i risultati del progetto PASFID, volto a stimare la condizione nazionale attuale di adeguatezza dei programmi universitari, dell’aggiornamento professionale e dell’organizzazione dei servizi di salute mentale.

Descrizione

La Disabilità Intellettiva è una condizione di difficile definizione. Le sue caratteristiche principali consistano nella difficoltà a raggiungere obiettivi implicanti l’intelligenza, nell’insorgenza nella prima età dello sviluppo e nell’estensione all’intero arco di vita. Il presente libro riporta i risultati del progetto PASFID, volto a stimare la condizione nazionale attuale di adeguatezza dei programmi universitari, dell’aggiornamento professionale e dell’organizzazione dei servizi di salute mentale.


Author

Marco O. Bertelli, medico chirurgo, psichiatra e psicoterapeuta, è direttore scientifico del CREA (Centro di Ricerca E Ambulatori) della Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze, presidente della Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo (SIDiN) e past president dell’Associazione Europea per la Salute Mentale nelle Disabilità Intellettive (EAMHID). Per l’Organizzazione Mondiale di Psichiatria ha ricoperto il ruolo di presidente della sezione Psichiatria della Disabilità Intellettiva e attualmente quello di coordinatore del Gruppo di Lavoro sul Disturbo dello Spettro Autistico. Ha svolto e svolge attività di consulenza, supervisione e docenza per varie Università, fornitori di servizi sanitari e centri di ricerca nazionali e internazionali. È autore di numerosissimi articoli scientifici, capitoli di libri o libri riferiti alla psicopatologia, alla qualità di vita e alla nosologia dei disturbi dello sviluppo intellettivo e dello spettro autistico. Nel 2011 ha ricevuto la Honorary Membership a Vita dell’Associazione Mondiale di Psichiatria (WPA), per l’eccellenza nell’attività svolta.

Luciana ForteAnnamaria Bianco, psicologa e psicoterapeuta, analista del comportamento con Master specialistico su ABA (Applied Behavior Analysis) e modelli contestualistici nei servizi per le disabilità. È ricercatrice presso il CREA (Centro Ricerca E Ambulatori) della Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze e autrice di numerosi contributi in congressi nazionali e internazionali, nonché di molti articoli scientifici e capitoli di libri riferiti alla salute mentale e alla qualità di vita delle persone con disabilità intellettiva e/o disturbo dello spettro autistico e delle loro famiglie. Sugli stessi argomenti ha svolto e svolge attività di docenza in molteplici corsi di formazione rivolti a operatori del settore.

Annamaria BiancoLuciana Forte, medico chirurgo, iscritta all’ultimo anno della scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’università Federico II di Napoli. Attualmente sta completando la sua formazione presso il CREA (Centro Ricerca E Ambulatori) della Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze, dedicandosi alle co-occorrenze di disturbi psichiatrici, in particolare quelli di ambito psicotico, nei disturbi dello sviluppo intellettivo e dello spettro autistico.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.19 g
Dimensioni 16.8 × 24 × 0.9 cm
ISBN

978-88-87847-78-9

Lingua / Language

Italiano / Italian

Foliazione / Pagination

XX-160 pp., b/n

Prima edizione / First edition

01/04/2021

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Psicopatologia e disabilità dello sviluppo (M.O. Bertelli, A. Bianco, L. Forte)”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.