Il mat­to di piaz­za del­la libertà