[ COMUNITÀ ALTERNATIVE ]

.

«Comu­ni­tà alter­na­ti­ve» è un’innovativa sele­zio­ne di auto­ri con­tem­po­ra­nei di pri­mo pia­no cura­ta da Bep­pi Chiup­pa­ni. Le ope­re del­la col­la­na met­to­no in evi­den­za for­me di rela­zio­na­men­to inter­per­so­na­le nate da approc­ci non con­ven­zio­na­li ver­so l’identità ses­sua­le, l’appartenenza etni­ca, la diver­si­tà cul­tu­ra­le e reli­gio­sa, offren­do nuo­vi modi di con­ce­pi­re la socia­li­tà e i rap­por­ti uma­ni. Al gran­de valo­re let­te­ra­rio le nar­ra­ti­ve scel­te non man­ca­no di uni­re il pia­ce­re di rac­con­ta­re una sto­ria. Con la loro poten­te cari­ca fabu­la­to­ria, esse gui­da­no il let­to­re ver­so incon­sue­ti oriz­zon­ti geo­gra­fi­ci e culturali.
Dal­le comu­ni­tà mul­ti­raz­zia­li del Suda­fri­ca con­tem­po­ra­neo, alla socia­li­tà del Bra­si­le meno noto di Curi­ti­ba, Bra­sí­lia o San Pao­lo, alla vita del­le peri­fe­rie di Luan­da, offro­no al let­to­re ita­lia­no la pos­si­bi­li­tà di un incon­tro cul­tu­ra­le di qua­li­tà. Gli auto­ri scel­ti sono sta­ti pre­mia­ti con alcu­ni dei mag­gio­ri rico­no­sci­men­ti nazionali.

  1. Pha­swa­ne Mpe, “Ben­ve­nu­ti a Hill­brow”, 2011
  2. João Almi­no, “Le cin­que sta­gio­ni dell’amore”, 2012
  3. Ond­ja­ki, “Non­na­Di­cian­no­ve e il segre­to del sovie­ti­co”, 2014

Visualizzazione di tutti i 3 risultati