Comunità alternative

.

«Comunità alternative» è un’innovativa selezione di autori contemporanei di primo piano curata da Beppi Chiuppani. Le opere della collana mettono in evidenza forme di relazionamento interpersonale nate da approcci non convenzionali verso l’identità sessuale, l’appartenenza etnica, la diversità culturale e religiosa, offrendo nuovi modi di concepire la socialità e i rapporti umani. Al grande valore letterario le narrative scelte non mancano di unire il piacere di raccontare una storia. Con la loro potente carica fabulatoria, esse guidano il lettore verso inconsueti orizzonti geografici e culturali.
Dalle comunità multirazziali del Sudafrica contemporaneo, alla socialità del Brasile meno noto di Curitiba, Brasília o San Paolo, alla vita delle periferie di Luanda, offrono al lettore italiano la possibilità di un incontro culturale di qualità. Gli autori scelti sono stati premiati con alcuni dei maggiori riconoscimenti nazionali.

  1. Phaswane Mpe, “Benvenuti a Hillbrow”, 2011
  2. João Almino, “Le cinque stagioni dell’amore”, 2012
  3. Ondjaki, “NonnaDiciannove e il segreto del sovietico”, 2014

Visualizzazione di tutti i 3 risultati