Hubert Aquin

.

 

Hubert Aquin è nato a Mon­tréal nel 1929 ed è il mag­gio­re rap­pre­sen­tan­te del­la let­te­ra­tu­ra e del­la cul­tu­ra fran­co­fo­na del Cana­da. Scrit­to­re, sce­neg­gia­to­re, gior­na­li­sta, intel­let­tua­le nel sen­so pie­no del ter­mi­ne, ha diret­to la rivi­sta Liber­té dal 1961 al 1971 ed è sta­to diret­to­re edi­to­ria­le del­le Éditions La Pres­se nel cor­so degli anni ’70. Vin­ci­to­re di nume­ro­si pre­mi let­te­ra­ri, nel 1969 rifiu­ta per moti­vi poli­ti­ci il pre­sti­gio­so Gover­nor General’s Lite­ra­ry Award. Hubert Aquin ha segna­to pro­fon­da­men­te la coscien­za let­te­ra­ria del Qué­bec attra­ver­so la pro­ble­ma­ti­ca poli­ti­ca, este­ti­ca e filo­so­fi­ca, a cui la sua ope­ra ha dato impul­so. Hubert Aquin ha mes­so fine ai suoi gior­ni il 15 mar­zo 1977.

Visualizzazione del risultato