Sumia Sukkar

.

 

Sumia Suk­kar (Lon­dra, 1992) è una gio­va­nis­si­ma scrit­tri­ce bri­tan­ni­ca, figlia di padre siria­no e madre alge­ri­na. Esse­re una scrit­tri­ce è sem­pre sta­to il suo sogno, che è diven­ta­to real­tà fre­quen­tan­do il cor­so di lau­rea in Scrit­tu­ra Crea­ti­va, alla King­ston Uni­ver­si­ty di Lon­dra, dove tra i docen­ti ha incon­tra­to il Dr. Todd Swift – poe­ta bri­tan­ni­co-cana­de­se e diret­to­re del­la Casa Edi­tri­ce Eyewear – che, estre­ma­men­te impres­sio­na­to dai suoi scrit­ti, anco­ra sot­to for­ma di work in pro­gress all’epoca, l’ha incen­ti­va­ta a per­se­ve­ra­re offren­do­le un con­trat­to di pub­bli­ca­zio­ne. “Il ragaz­zo di Alep­po che ha dipin­to la guer­ra” è sta­to uffi­cial­men­te pre­sen­ta­to a Lon­dra nel 2013, il gior­no dopo la ceri­mo­nia di lau­rea di Sumia. Un anno dopo, il cana­le 4 del­la BBC, ha tra­smes­so il ria­dat­ta­men­to radio­fo­ni­co nel cor­so del famo­so pro­gram­ma “Satur­day Dra­ma”. Il libro è sta­to accol­to con gran­de plau­so dal­la cri­ti­ca e ha rice­vu­to mol­te­pli­ci men­zio­ni su varie testa­te nazio­na­li come Irish Times, BBC e diver­se piat­ta­for­me dedi­ca­te alla let­te­ra­tu­ra. Attual­men­te Sumia Suk­kar lavo­ra come redat­to­re per un agen­zia pub­bli­ci­ta­ria e, al con­tem­po, scri­ve il suo secon­do roman­zo, un thril­ler roman­ti­co ambien­ta­to a Lon­dra, il cui tema prin­ci­pa­le sarà la solitudine.

Visualizzazione del risultato