Sumia Sukkar

.

 

Sumia Sukkar (Londra, 1992) è una giovanissima scrittrice britannica, figlia di padre siriano e madre algerina. Essere una scrittrice è sempre stato il suo sogno, che è diventato realtà frequentando il corso di laurea in Scrittura Creativa, alla Kingston University di Londra, dove tra i docenti ha incontrato il Dr. Todd Swift – poeta britannico-canadese e direttore della Casa Editrice Eyewear – che, estremamente impressionato dai suoi scritti, ancora sotto forma di work in progress all’epoca, l’ha incentivata a perseverare offrendole un contratto di pubblicazione. "Il ragazzo di Aleppo che ha dipinto la guerra" è stato ufficialmente presentato a Londra nel 2013, il giorno dopo la cerimonia di laurea di Sumia. Un anno dopo, il canale 4 della BBC, ha trasmesso il riadattamento radiofonico nel corso del famoso programma “Saturday Drama”. Il libro è stato accolto con grande plauso dalla critica e ha ricevuto molteplici menzioni su varie testate nazionali come Irish Times, BBC e diverse piattaforme dedicate alla letteratura. Attualmente Sumia Sukkar lavora come redattore per un agenzia pubblicitaria e, al contempo, scrive il suo secondo romanzo, un thriller romantico ambientato a Londra, il cui tema principale sarà la solitudine.

Visualizzazione del risultato