Maria Antonietta Fontana

Maria Antonietta Fontana

Maria Anto­niet­ta Fon­ta­na è nata a Roma, dove ha stu­dia­to pia­no­for­te con il M° Lucia­no Pelo­si e Nico­let­ta Cim­pa­nel­li per­fe­zio­nan­do­si con Mari­sa Can­de­lo­ro, e lau­rean­do­si con lode e pro­po­sta di pub­bli­ca­zio­ne in Scien­ze Poli­ti­che alla Sapien­za, spe­cia­liz­zan­do­si nel­le pro­ble­ma­ti­che del dirit­to inter­na­zio­na­le pri­va­to e in par­ti­co­la­re del­la con­trat­tua­li­sti­ca e dell’arbitrato con la Rus­sia e i Pae­si dell’Est europeo.
Ex fun­zio­na­rio dell’Organizzazione Inter­na­zio­na­le del Lavo­ro a Gine­vra, New York e al BIT di Tori­no, ha poi svol­to atti­vi­tà con­cer­ti­sti­ca in for­ma­zio­ni di musi­ca da came­ra; per dodi­ci anni ha diret­to una rivi­sta inter­na­zio­na­le di mala­co­lo­gia, per altri sei ha lavo­ra­to in diver­si con­te­sti in Uni­ver­si­tà a distanza.
Col­la­bo­ra assi­dua­men­te con il quo­ti­dia­no L’Opinione del­le Liber­tà, per cui scri­ve edi­to­ria­li e recen­sio­ni disco­gra­fi­che, tea­tra­li e let­te­ra­rie. Col­la­bo­ra anche alla dif­fu­sio­ne del cari­sma del San­tua­rio di Notre-Dame de Mon­tli­geon, per cui cura la pro­du­zio­ne dei testi in lin­gua italiana.
Da anni lavo­ra nel cam­po del­le tra­du­zio­ni tec­ni­che (giu­ri­di­che ed eco­no­mi­che) e let­te­ra­rie dal fran­ce­se, ingle­se e rus­so. Nel suo futu­ro, la par­te­ci­pa­zio­ne (bre­ve) ad un film, la col­la­bo­ra­zio­ne con una nuo­va casa cine­ma­to­gra­fi­ca nel cam­po del­la pro­du­zio­ne, e, for­se, l’edizione dei suoi ver­si inediti.
Ha due figli ed un nipo­te: la sua car­rie­ra (pre­co­ce) di non­na è inco­min­cia­ta da pochis­si­mo, ma già con discre­to successo…

0