Ernesto Pagano1′ di lettura

Nato a Napo­li, Erne­sto Paga­no è auto­re di tra­du­zio­ni dall’arabo, tra cui recen­te­men­te il libro Le Sto­rie di Abu, fia­be popo­la­ri egi­zia­ne in ita­lia­no e ara­bo illu­stra­te da Rosal­ba Suel­zu, per Ange­li­ca edi­to­re. Attual­men­te scri­ve d’Egitto, di Islam e di Medio Orien­te in varie testa­te car­ta­cee e online.

2
  ARTICOLI RECENTI
  • No related posts found.

Commenti

  1. nadia bovino  agosto 17, 2009

    Gen­ti­le Ernesto,
    Le scri­vo per­chè cer­can­do su inter­net ho visto che sta curan­do la tra­du­zio­ne di Metro the Gra­phic Novel, di Mag­di El-Shafei.
    SOno appas­sio­na­ta di ara­bo, e in par­ti­co­la­re mi sto con­cen­tran­do sul dia­let­to egi­zia­no, e al cai­ro, cau­sa cen­su­ra, non sono riu­sci­ta a pro­cu­rar­mi una copia del libro, che mi inte­res­sa da tan­ti pun­ti di vista…
    In real­tà cre­de­vo di aver­ne tro­va­ta una copia, ven­du­ta alla “modi­ca” cifra di 800 pounds, ma poi, dopo set­ti­ma­ne di trat­ta­ti­ve, anche quel­la si è rive­la­ta un kha­zuuq, e mi sa che chi mil­lan­ta­va di pos­se­der­ne una in real­tà vole­va solo pro­va­re a spil­la­re sol­di, sen­za dare nul­la in cambio.
    Ci ter­rei tan­tis­si­mo a leg­ge­re il testo in masri, e per que­sto Le chie­do aiu­to. Lei ne ha una copia? Lo potreb­be man­da­re via inter­net o pro­cu­rar­mi una fotocopia?
    Atten­do una rispo­sta 3alaa al-aharr min al-jamr, e mi scu­si per il disturbo,
    Nadia.

    rispondere
  2. Sig. Albero  ottobre 23, 2010

    Sig. Paga­no,
    la seguo dai suoi pri­mi arti­co­li sul Duca­to. Il suo sti­le, paca­to, l’attenzione che rivol­ge ai par­ti­co­la­ri e la ricer­ca pro­fon­da di altri sguar­di mi ha mol­to colpito.
    Vole­vo far­le i miei complimenti.
    Cordialmente,
    Lui­gi Albero

    rispondere

Aggiungi un commento