Marika Macco1′ di lettura

Mari­ka Mac­co è nata a Biel­la nel 1973. Si lau­rea in Lin­gua e Let­te­ra­tu­ra Ara­ba nel 1999, pres­so l’Università di Tori­no, e nel 2007 ottie­ne un Master degree in Stu­di di Gene­re (Facol­tà di Scien­ze Socia­li), pres­so l’Università di Leeds, Regno Uni­to. Da otto anni vive e lavo­ra in Egit­to, ini­zial­men­te ad Ales­san­dria e oggi al Cai­ro. All’interesse per la lin­gua ara­ba, con­ci­lia lo stu­dio del­le scien­ze socia­li, rela­ti­ve alle que­stio­ni di gene­re e svi­lup­po, nel con­te­sto socio-cul­tu­ra­le del Medio Orien­te. Que­sti inte­res­si si riflet­to­no nel­le sue scel­te lavo­ra­ti­ve, e nel desi­de­rio di comu­ni­ca­re, attra­ver­so l’attività di tra­du­zio­ne, real­tà ma anche fan­ta­sie, di una socie­tà spes­so sco­no­sciu­ta ed erro­nea­men­te interpretata.

2
  ARTICOLI RECENTI
  • No related posts found.

Commenti

  1. alba camarda  settembre 2, 2009

    ciao, (mi per­met­to di dar­ti del TU visto che sia­mo qua­si coe­ta­nee sono del 1976).
    Ho tro­va­to il tuo nome cer­can­do su goo­gle dei libri sul­la situa­zio­ne del­le don­ne in egit­to. Ho gia’ ordi­na­to il libro da te tradotto”L’amore ai tem­pi del petro­lio”- Tra l’altro sono anche io del­la pro­vin­cia di Tori­no (ho visto che te sei di Biella).
    Non so come spie­gar­ti quel­lo che mi è capi­ta­to e non so nean­che per­chè ho pen­sa­to di far­lo con te. Ad ago­sto sono sta­ta a Mar­sa ALam x una set­ti­ma­na in un vil­lag­gio turi­sti­co. Pre­met­to che non è la mia vacan­za idea­le quel­la nei villaggi(preferisco i con­tat­ti con la gen­te del posto) dove tro­vo sia tut­to “fin­to” , ma x vari moti­vi ho scel­to que­sto tipo di vacan­za. X far­te­la bre­ve ho cono­sciu­to un ragaz­zo egi­zia­no che ven­de tap­pe­ti nel Resort del vil­lag­gio. UN ragaz­zo intel­li­gen­te, lau­rea­to in lin­gue. In quel vil­lag­gio pero’ è tut­to vie­ta­to agli egi­zia­ni. non pos­so­no nean­che usci­re con i turi­sti a bere qual­co­sa la sera. MI ha rac­con­ta­to del­la pos­si­bi­li­tà che ave­va avu­to qual­che mese fa di veni­re in Ita­lia dove gli ave­va­no tro­va­to un lavo­ro, ma che non gli era sta­to con­ces­so il visto. MI pia­ce­reb­be rin­con­tra­re que­sa per­so­na e pro­va­re a cono­scer­la meglio al di fuo­ri dal­la vacan­za-vil­lag­gio (non so se sono inna­mo­ra­ta ma mi ha fat­to ripro­va­re emo­zio­ni che non pro­va­vao da tan­to tem­po e non sono faci­le agli inna­mo­ra­men­ti esti­vi , non mi è mai capi­ta­to). A me per­so­nal­men­te non ha chie­sto nul­la sul fat­to di dar­gli una mano x otte­ne­re il visto(so che mol­ti fan­no “inna­mo­ra­re” le turi­ste solo per poter otte­ne­re aiu­ti o favo­ri x usci­re dal loro pae­se). Mi ha chie­sto pero’ di andar­lo a tro­va­re di nuovo(non nel vil­lag­gio ma in un posto dove pote­va ave­re + liber­ta e che mi avreb­be fat­to visi­ta­re l’Egitto visto che sta anche pren­den­do il “paten­ti­no” x diven­ta­re gui­da turi­sti­ca) -in quel­la set­ti­ma­na di vacan­za non sia­mo riu­sci­ti a sta­re mol­to insie­me, a par­te qual­che visi­ta sfug­gen­te che face­vo nel suo nego­zio (pero’ sem­pre di nasco­sto per­chè mi dice­va che il per­so­na­le del­la sicu­rez­za lo tene­va sot­to con­trol­lo per­chè ave­va nota­to che ero spes­so nel­le sue vici­nan­ze). Mi ha det­to che x la reli­gio­ne non pos­so­no far­si vede­re in atteg­gia­men­ti “inti­mi” in pub­bli­co. Arri­vo al moti­vo per cui ti ho scrit­to. Vole­vo accet­ta­re que­sto invi­to a ritor­na­re in egit­to e pas­sa­re qual­che gior­no in sua com­pa­gnia sen­za “rischi” x il suo lavo­ro o pau­ra di esse­re con­trol­la­ti. Il pro­ble­ma è che vor­rei saper­ne di + sul­la loro reli­gio­ne, sul­le loro proi­bi­zio­ni, su come effet­ti­va­men­te trat­ta­no la don­na occi­den­ta­le. Ho fidu­cia in que­sto ragaz­zo (è del 1983) e mi sem­bra una bra­va per­so­na sen­za secon­di fini. CI con­ti­nuia­mo a scri­ve­re mes­sag­gi ma so che anche x lui que­sto è un costo. Hai qual­che libro o infor­ma­zio­ni da con­si­gliar­mi? IO avrei pen­sa­to di pren­de­re il volo x il Cario a ini­zio dicem­bre due o tre gg e da lì poter­lo cono­sce­re sot­to un altro pun­to di vista..
    Scu­sa il distur­bo e spe­ro di risentirti.
    So che non è lo spa­zio dedi­ca­to a que­sto pero’ spe­ro tu mi risponda.
    Ti lascio la mia mail: alba.76@tin.it
    Ciao
    Alba.(torino)
    Ps: ti ho anche cer­ca­ta su Face­book. (sor­ry)

    rispondere
  2. Manuela  agosto 27, 2015

    Ciao Alba di Tori­no alla fine sei anda­ta poi in Egit­to? Scu­sa se mi aggan­cio alla tua cor­ri­spon­den­za ma per cer­ti ver­si mi sono rispec­chia­ta mol­to in que­sta sto­ria. Sono pas­sa­ti un po di anni da quan­do hai scrit­to que­sto post.… chis­sà se leg­ge­rai mai.….. BY Manuela76

    rispondere

Aggiungi un commento