Novità collana fuori0′ di lettura

Allo stes­so modo, appe­na al di sopra del­la sua testa, era tut­to un inter­se­car­si di pen­sie­ri velo­ci, che lascia­va­no can­di­de scie, come jets nel cie­lo ter­so. La mag­gior par­te veni­va da sini­stra, e face­va­no ‘zing’. Gli altri da destra, e face­va­no ‘bam’.

Rac­con­ti cubisti
Pri­ke­de­lik

il Siren­te
Fuori
pp. 96, b/n
Euro 10,00

0
  ARTICOLI RECENTI
  • No related posts found.