Hassan Blasim

 Has­san Bla­sim è nato a Bagh­dad nel 1973. è poe­ta, regi­sta, blog­ger e auto­re di rac­con­ti bre­vi. Ha stu­dia­to all’Accademia di Arte Cine­ma­to­gra­fi­ca di Bagh­dad, dove due suoi film sono sta­ti pre­mia­ti. Nel 1998 ha lascia­to Bagh­dad, per con­ti­nua­re a dedi­car­si alla sua atti­vi­tà di regi­sta (sot­to pseu­do­ni­mo, per pau­ra di ritor­sio­ni con­tro i suoi fami­glia­ri rima­sti nel­la capi­ta­le) a Sulay­ma­niya, nel Kur­di­stan ira­che­no. Nel 2004, in segui­to a pro­ble­mi sca­tu­ri­ti dal­la rea­liz­za­zio­ne del film Woun­ded Came­ra, ha dovu­to lascia­re l’Iraq e si è rifu­gia­to in Fin­lan­dia, dove vive tut­to­ra. Il suo sito per­so­na­le: حسن بلاسم.

Visualizzazione del risultato