Taxi: le strade del Cairo si raccontano

RADIO CITTÀ DEL CAPO — 19/12/2008
di Lucia Manas­si

Kha­led Al Kha­mis­si è un gior­na­li­sta, pro­dut­to­re e scrit­to­re egi­zia­no. In que­sto suo pri­mo libro ha rac­col­to le voci di deci­ne e deci­ne di taxi­sti del­la sua cit­tà: il Cai­ro.

L’autore nei nostri stu­di

E’ una mega­lo­poli di diciot­to milio­ni di abi­tan­ti, dove il tas­so di inqui­na­men­to è uno dei più alti del mon­do e gli ingor­ghi bloc­ca­no com­ple­ta­men­te le stra­de.

Kha­led Al Kha­mis­si è venu­to nei nostri stu­di di pas­sag­gio da Bolo­gna. Ha scel­to di rac­con­ta­re la vita del­la stra­da per­chè lo con­si­de­ra uno spa­zio rap­pre­sen­ta­ti­vo del­la socie­tà. “Nel­la stra­da si è più libe­ri, ha det­to lo scrit­to­re, la liber­tà del­la stra­da ci por­ta real­men­te a com­pren­de­re la socie­tà”. L’Egitto sta attra­ver­san­do una gra­ve cri­si eco­no­mi­ca: “La Ban­ca Mon­dia­le nel­le sue sta­ti­sti­che par­la del 58% del­la popo­la­zio­ne che vive al di sot­to del­la linea del­la pover­tà, due dol­la­ri al gior­no. Il gover­no par­la di cre­sci­ta annua­le del PIL pari al 7% ma que­sto 7% non si sen­te nel­la stra­da, il popo­lo non ha la capa­ci­tà di soprav­vi­ve­re”. Al Kha­mis­si indi­vi­dua nel­la man­can­za di spe­ran­za il sen­ti­men­to più dif­fu­so tra gli egi­zia­ni: “Quan­do il popo­lo per­de la spe­ran­za è il peg­gio del peg­gio. Mol­te per­so­ne voglio­no emi­gra­re per­chè han­no per­so la spe­ran­za e que­sto è mol­to peri­co­lo­so.” Sull’oppo­si­zio­ne al regi­me di Osni Muba­rak Al Kha­mis­si si espri­me così: “Il Pre­si­den­te Muba­rak è riu­sci­to a sof­fo­ca­re ogni pote­re poli­ti­co in Egit­to, anche il suo. Tut­ti i par­ti­ti poli­ti­ci sono debo­lis­si­mi, oggi. Cre­do che Muba­rak abbia pre­so l’acqua del Nilo, l’abbia mes­sa nell’anima del popo­lo egi­zia­no e il popo­lo egi­zia­no è diven­ta­to come una salsa…con trop­pa acqua, sen­za gusto, sen­za colo­re, sen­za odore…questo è ter­ri­bi­le. Da 3 o 4 anni c’è un movi­men­to gene­ra­le, nuo­vo, nel­le fab­bri­che, nel­le uni­ver­si­tà, nel­le strade…ma sen­za pro­get­to, sen­za lea­ders.

Kha­led Al Kha­mis­si “Taxi, Le stra­de del Cai­ro si rac­con­ta­no” (Edi­tri­ce il Siren­te)

Per ascol­ta­re tut­ta l’intervista clic­ca QUI

0