Inchieste — Collana di reportage dall’est del mondo

Inchie­ste è una col­la­na dedi­ca­ta a repor­ta­ge gior­na­li­sti­ci che guar­da all’est d’Europa e del mon­do. La col­la­na si com­po­ne attual­men­te di tre tito­li. Il petro­lio e la glo­ria di Ste­ve Levi­ne — gior­na­li­sta del Washing­ton Post esper­to di Pae­si dell’area ex-sovie­ti­ca — è il frut­to di anni di ricer­che e riper­cor­re con estre­ma accu­ra­tez­za la cor­sa all’oro nero nell’area del Mar Caspio, dal­la fine dell’Ottocento sino ai gior­ni nostri. Sem­pre di Ste­ve LeVi­ne, Il labi­rin­to di Putin è un sag­gio-thril­ler poli­ti­co che ini­zia e fini­sce con l’omicidio del dis­si­den­te rus­so Ale­xan­der Lit­vi­nen­ko: pri­ma e dopo que­sto even­to cen­tra­le, una serie di biz­zar­re mor­ti di gior­na­li­sti, dis­si­den­ti e amba­scia­to­ri si sus­se­guo­no ine­so­ra­bi­li. Stra­ne mor­ti che diven­ta­no una len­te attra­ver­so la qua­le pren­de for­ma la nuo­va Rus­sia che oggi cono­scia­mo. Infi­ne, Ucrai­na ter­ra di con­fi­ne di Mas­si­mi­lia­no Di Pasqua­le, alla sua quar­ta ristam­pa, ci con­du­ce attra­ver­so l’Ucraina dai Car­pa­zi alla Cri­mea. Incon­tran­do ex dis­si­den­ti, scrit­to­ri e gen­te comu­ne, por­tan­do­ci nei caf­fè asbur­gi­ci di Leo­po­li, nei luo­ghi let­te­ra­ri di Che­khov o nel­le minie­re del Don­bas, l’autore ci fa sco­pri­re la com­ples­si­tà di un Pae­se ormai al cen­tro del­le cro­na­che internazionali.

A novem­bre sarà in libre­ria il secon­do libro di Mas­si­mi­lia­no Di Pasqua­le, Riga Magi­ca. Cro­na­che dal Bal­ti­co.

0