Rogers e la Via del Drago divorato dal Sole (A. Nàgi)

 15,00

SCHEDA LIBRO | EBOOK
TRADUZIONE DALL'ARABO DI BARBARA BENINI

Dall’album The Wall dei Pink Floyd, Nàgi ha creato un’opera che si colloca nel reale metropolitano contemporaneo, pur mantenendo legami con elementi leggendari e fiabeschi. Storie, desideri, visioni causate dal consumo di hashish e alcol catapultano il lettore in luoghi irreali e in situazioni fantastiche.

COD: 978-88-87847-27-7 Categorie: , , Tag: , , , ,

Ahmed Nàgi

Ahmed Nàgi è una del­le voci più auto­re­vo­li dell’avanguardia let­te­ra­ria egiziana. 

Dall’album The Wall dei Pink Floyd, Nàgi ha crea­to un’opera che si col­lo­ca nel rea­le metro­po­li­ta­no con­tem­po­ra­neo, pur man­te­nen­do lega­mi con ele­men­ti leg­gen­da­ri e fia­be­schi. Sto­rie, desi­de­ri, visio­ni cau­sa­te dal con­su­mo di hashish e alcol cata­pul­ta­no il let­to­re in luo­ghi irrea­li e in situa­zio­ni fan­ta­sti­che. Il muro, “the wall”, rap­pre­sen­ta l’incomunicabilità, l’alienazione, la fol­lia. Un’allegoria del­la socie­tà svi­lup­pa­ta attor­no all’ipotetica costru­zio­ne di un muro oppres­si­vo e inva­li­ca­bi­le che cir­con­da l’individuo. Un libro per chi è pron­to a sco­pri­re le fan­ta­sie, le uto­pie, gli idea­li­smi, ma anche le fru­stra­zio­ni di un ven­ten­ne egi­zia­no che han­no por­ta­to alla cadu­ta del regi­me Mubarak.

Auto­re / Author


Ahmed Nàgi

Ahmed Nàgi

Ahmed Nàgi, atti­vo nel­le mani­fe­sta­zio­ni che han­no por­ta­to alla cadu­ta del regi­me Muba­rak, è uno scrit­to­re e gior­na­li­sta egi­zia­no. In Egit­to è mol­to noto come blog­ger, ma soprat­tut­to per esse­re uno dei più gio­va­ni redat­to­ri di Akh­bàr el Adab, il pre­sti­gio­so set­ti­ma­na­le let­te­ra­rio fon­da­to da Gamal Ghi­ta­ni, recen­te­men­te scom­par­so (otto­bre 2015). Auto­re d’avanguardia, usa la Rete per scuo­te­re il pano­ra­ma let­te­ra­rio conservatore.

Tra­dut­to­re / Translator


Barbara Benini

Bar­ba­ra Benini

Bar­ba­ra Beni­ni (Fer­ra­ra, 10/10/1969) è attual­men­te respon­sa­bi­le del­la sezio­ne cul­tu­ra­le del Comi­ta­to Pro­vin­cia­le di Fer­ra­ra dell’Associazione Ita­lia­na Cul­tu­ra Sport (A.I.C.S.), dove sin dal 2011 si occu­pa come volon­ta­ria dei pro­get­ti lega­ti all’intercultura e gli ado­le­scen­ti. Pre­ce­den­te­men­te ha inse­gna­to l’italiano come lin­gua stra­nie­ra al Cai­ro, in Egit­to, dove ha abi­ta­to per die­ci anni dedi­can­do­si, al con­tem­po, a col­ti­va­re la sua gran­de pas­sio­ne sco­pri­re i talen­ti emer­gen­ti nel cam­po del­la let­te­ra­tu­ra ara­ba. Gra­zie agli anni tra­scor­si a con­tat­to con la gio­va­ne intel­li­ghen­zia egi­zia­na, si è svi­lup­pa­to in lei un gusto par­ti­co­la­re per la let­te­ra­tu­ra “fuo­ri dagli sche­mi”, che si riflet­te anche nel­le ope­re da lei sino­ra tradotte.

Bar­ba­ra Beni­ni (Fer­ra­ra, Ita­ly, 10/10/1969) is cur­ren­tly the head of the Cul­tu­ral Sec­tion of Ferrara’s branch of the Ita­lian Asso­cia­tion for Cul­tu­re and Sport, whe­re, sin­ce 2011, she has been wor­king on inter­cul­tu­ral pro­jec­ts focu­sing on tee­na­gers. Befo­re that she spent ten years in Cai­ro (Egypt) tea­ching Ita­lian as a forei­gn lan­gua­ge and in the mea­n­whi­le focu­sing on her pas­sion: disco­ve­ring emer­ging Arab voi­ces in the lite­ra­ry field. Thanks to her years in deep con­tact with the Egyp­tian young intel­li­ghen­zia she deve­lo­ped a taste for a kind of lite­ra­tu­re “out of the main stream”, which does reflec­ts too on the works she trans­la­ted up to know.

 

Peso 0.18 kg
Dimensioni 15 x 21 x 1 cm
ISBN

978-88-87847-277

Lingua

Italiano

Lingua originale

Arabo

Titolo originale

Rogers

Traduzione

Barbara Benini

Foliazione

X-118 pp., br.

Prima edizione

25 aprile 2010

Press

  • Con­si­glio di Let­tu­ra:” Rogers e la via del dra­go divo­ra­to dal sole”, Arab­press, Clau­dia Negri­ni (2016–10)
  • Fram­men­ti voca­li in MO (2011–02)
  • WUZ (2011–02)
  • Nena News (2011–01)
  • Nigri­zia (2010–12)
  • Pano­ra­ma (2010–07)
  • L’Opinione del­le liber­tà (2010–07)
  • Wired (2010–07)
  • Ara­ba Feni­ce (2010–06)
  • Minareti.it (2010–05)
  • Inter­na­zio­na­le (2010–05)
  • Ansa­med (2011–04)
  • D La Repub­bli­ca (2009–09)